Archivio per Categoria Viaggiare in America

Divittorio

Andorra, le meraviglie del piccolo principato

Cercate un viaggio in un luogo piccolo e intimo? Andorra farà per voi. Il Barri Antic è il centro storico della capitale del principato ed è tagliato perfettamente in due dall’Avinguda del Prìcep Benlloch, strada principale della cittadina, e si presenta come il luogo dove risiedono tutte le attrazioni più importanti e famose.

Qui cercate Casa de la Vall, un edificio la cui costruzione risale alla fine del Sedicesimo secolo.Nato come residenza privata, fu successivamente trasformato nella sede del Parlamento Nazionale di Andorra e al suo interno sono contenuti il tribunale e la Sala del Consell, equivalente della nostra aula del parlamento. Casa de la Vall può essere comodamente visitata prenotando in anticipo un tour.

Plaça del Poble, il cuore pulsante di Andorra

Plaça del Poble è il luogo più vivo e allegro della capitale ed è sempre ricca di vita, di giovani e di turisti. Questa piazza è il luogo di ritrovo di tutti gli andorrani oltre a essere la zona migliore per dedicarsi allo shopping, gustare i piatti tipici del territorio ed ammirare il panorama di Andorra la Vella.

Centro Termolúdic Caldea, il relax ha una capitale

Questo complesso termale è il più grande d’Europa e permette ai visitatori di immergersi in rilassanti lagune, saune, cascate, vasche idromassaggio e sfruttare tutte le offerte del centro benessere collegato. Si estende su oltre seimila metri quadrati ed è situato nel distretto di Escaldes.

Chiesa di Santa Coloma, un simbolo da secoli

Costruita nel dodicesimo secolo, Santa Coloma è il monumento religioso per eccellenza di Andorra. La sua architettura pre-romantica è famosa per il campanile il quale contiene una effigie in legno della Madonna della Misericordia.

Divittorio

Lussemburgo, stato minuscolo con tanto da offrire

Il centro storico della città di Lussemburgo è sorto nel Decimo secolo e si snoda tra vicoli tortuosi che portano fino alla cima della rupe rocciosa sul quale fu costruito: è collegato al resto delle valli tramite un efficiente sistema di ponti. In circa due ore, seguendo il Wenzel Tour, si possono camminare tutte le mura storiche della città per poi tornare a perdersi tra le viuzze ciottolate alla ricerca dei tanti monumenti nascosti in questa meravigliosa metropoli ricca di storia e cultura.

Da visitare assolutamente è la Place d’Armes, luogo di ritrovo della popolazione e area di svago per i turisti.

Il Grund, i “sassi” del Lussemburgo

Grund è uno dei quartieri più strani e peculiari della città e sorge alla base della valle Pétrusse con alcune delle abitazioni che sono state ricavate direttamente dalle rocce. Tra le attrazioni più importanti troviamo i ponti del Quindicesimo secolo, i vigneti e i giardini a terrazzo, la vecchia fortezza con i suoi imponenti bastioni e l’Abbazia di Neumünster.

Le Casematte del Bock, trincee quasi naturali

Gallerie che si snodano per oltre 23 chilometri scavate nella pietra che furono utilizzate per proteggere la popolazione da guerre e assedi.